Agricoltura biologica

La agricoltura biologica è un metodo di produzione che permette di ottenere produzioni nel rispetto del benessere animale e dell’ambiente, tutelando la fertilità del suolo, le risorse non rinnovabili e la biodiversità. La agricoltura biologica si fonda sull’utilizzo di prodotti e processi presenti in natura, escludendo sostanze chimiche di sintesi (fitofarmaci e medicinali).

Il metodo esclude inoltre l’uso di Organismi Geneticamente Modificati (OGM) e di manipolazioni genetiche sia in campo vegetale sia animale.

I principali obiettivi perseguiti dalla agricoltura biologica sono:

  • Tutelare la salute del consumatore attraverso la produzione di alimenti di alta qualità, privi di residui di sostanze chimiche, con migliori caratteristiche organolettiche e nutritive

  • La riduzione dell’impatto ambientale dei sistemi agricoli

  • La costruzione, per quanto possibile, di un “sistema” che pone particolare attenzione al riciclo della sostanza organica e degli elementi nutritivi

  • La valorizzazione degli effetti benefici determinati dalla presenza di microrganismi, flora e fauna del suolo, piante e animali utili

  • Il mantenimento della diversità genetica del sistema agricolo e dell’ambiente circostante

  • L’attenzione ai metodi di trasformazione dei prodotti agricoli, affinché siano mantenute l’integrità biologica e le qualità essenziali del prodotto in tutte le varie fasi

Torna all'inizio