Albicocche

albicocca biologicaNome Scientifico: Prunus armeniaca

Famiglia: Rosacee

 

Le nostre albicocche sono coltivate da…
diversi produttori del Veronese
 

 

 

stagionalita-maggio-giugno-luglio

 

naturale-biologicoCuriosità e coltivazione biologica

La pianta dell’albicocca appartiene alla stessa famiglia della ciliegia, della pesca e della prugna. Questi sono i frutti tra i più delicati della stagione, perché molto sensibili alle intemperie climatiche, quindi non è semplice ottenere un buon prodotto biologico. Rispetto all’agricoltura tradizionale, dove per contrastare la loro vulnerabilità si usano molti trattamenti con sostanze chimiche, le nostre albicocche crescono secondo i parametri dell’agricoltura biologica, che garantiscono la salubrità e il gusto autentico del frutto.
Pianta originaria della Cina nord-orientale, quasi al confine con la Russia. Venne introdotta nel mediterraneo dai romani.

 

sano-salutare

Fa bene perché…

…è ricca di vitamine A, B, C e carotenoidi. Due etti di albicocche fresche forniscono il 100% del fabbisogno giornaliero di vitamina A di un adulto. L’apporto di vitamina A delle albicocche contribuisce alla protezione delle mucose interne all’organismo, della pelle, delle unghie e dei capelli. Ricca anche si sali minerali, che ci aiutano a ritrovare l’equilibrio nei primi caldi estivi. La sua assunzione è particolarmente indicata per chi ha problemi di anemia o di spossatezza cronica. Le albicocche sono un ottimo alimento per la prevenzione dei tumori, sono infatti annoverate tra i “super alimenti“. Secondo alcuni studi, la vitamina B17 sarebbe in grado di aggredire ed annientare le cellule malate dell’organismo, in particolare quelle di alcuni tipi di tumore.
 

ecologico-eco-cucina

Suggerimenti di eco-cucina…antisprechi!

L’albicocca va consumata quando è matura ed entro pochi giorni (3-4 giorni), perché è facilmente deperibile.
Può essere un ottimo accompagnamento allo yogurt per la vostra colazione, oppure usata come ingrediente in macedonie e frullati estivi. Noi ve la suggeriamo in alcune ricette dolci ed altre alternative.
 
ricette-cortobio
 

La ricetta Facile:

 
Muffin all'albicocca

Muffin con albicocche fresche

Ingredienti:
1 uovo, 150 ml latte, 40 ml olio semi, 100 g zucchero, 170 g farina, mezza bustina lievito, buccia grattugiata di mezzo limone, 6 albicocche fresche. Tempo di preparazione: circa 30 minuti

Preparazione:
Sbattere l’uovo col latte e l’olio, unire lo zucchero, la farina, il lievito e la buccia di limone. Mescolare bene, dividere l’impasto in 12 stampini o pirottini da muffin, riempiendoli per 3 quarti. Aggiungere in ogni stampino mezza albicocca o, se preferite, tagliatela a cubetti e infornare a 180°C per 20 minuti, finchè saranno dorati.
 

Altre ricette Vegan Style:

Albicocche ripiene di ricotta e menta

Crostata di pesche e albicocche

Torna all'inizio