Cetriolo

cetriolo biologicoNome Scientifico: Cucumis sativus

Famiglia: Cucurbitacee

 

I nostri cetrioli sono coltivati da…
Az.Agr. Boss, Brescia
 

 

 

Stagionalità: giugno-settembre

 

naturale-biologicoCuriosità e coltivazione biologica

Pianta antichissima originaria dell’India, si diffuse in Europa dopo il 1500. La coltivazione biologica garantisce di poter consumare il prodotto anche crudo e con la buccia, perchè privo di pesticidi chimici. Nella coltivazione biologica di questa pianta, che teme molto i parassiti, si fa molta attenzione a mantenere la fertilità biologica del suolo con la rotazione delle colture, evitando di avvicendarla con le solanacee, le altre cucurbitacee e la fragola, che sono particolarmente soggette all’accumulo di parassiti. Una letamazione biologica e il sovescio sono alcune delle tecniche per la sua crescita naturale. Per proteggere la pianta la coltivazione può avvenire in serre o con una pacciamatura con teli biodegradabili.

 

sano-salutare

Fa bene perché…

…ha delle sorprendenti proprietà benefiche. Un ortaggio ideale per l’estate perchè privo di calorie e ricco di sali minerali e vitamine. La sue virtù benefiche principali per l’organismo sono: l’effetto diuretico e lassativo, che permette di stimolare i reni e l’intestino, permettendo al nostro corpo di disintossicarsi dalle tossine; anche se a molte persone può risultare indigesto, in realtà è ottimo associato a cibi che contengono grassi e proteine, perchè gli enzimi e le fibre contenuti nella buccia facilitano il processo di digestione degli alimenti; ha proprietà antitumorali e stimola positivamente le cellule celebrali grazie alla presenza di flavonoiodi e polifenoli; è inoltre, un ottimo antinfiammatorio e le sue proprietà tonificanti possono essere utili per muscoli e intestino.
Le sue proprietà lenitive e idratanti sulla pelle sono note anche in uso cosmetico, se volete beneficiarne, potete anche preparare un tonico per il viso fai-da-te rinfrescante e lenitivo, utilizzando 1 cetriolo tagliato a pezzetti frullato in un mixer insieme a qualche foglia di salvia sminuzzata e 120 ml di acqua distillata. Potrete usarlo per pulire la pelle e conservarlo in frigorifero per qualche settimana.
 

ecologico-eco-cucina

Suggerimenti di eco-cucina…antisprechi!

Si conserva in frigorifero per un paio di settimane, vi consigliamo di consumarlo fresco per mantenerne le proprietà e la croccantezza.

 
centrifuga cetrioloUn ottimo sostituto di succhi acquistati al supermercato può essere una centrifuga di frutta e verdura, ideale per dissetarsi e assumere un giusto apporto di minerali e per disintossicarsi. Provate a fare un centrifugato con cetrioli, mela verde e zenzero, aggiungendo un cucchiaio di succo di limone e un rametto di rosmarino.

 
 
ricette-cortobio
 

La ricetta Facile:

 
gazpacho andaluso con cetriolo bio

Gazpacho Andaluso, zuppa fresca

Ingredienti:
per 4 persone: 1 cetriolo, un pomodoro, 1 cipolla e 1 peperone, sale e pepe q.b., olio

Preparazione:
Frullate insieme i cetrioli con i pomodori, le cipolle e i peperoni, e alla fine potete aggiungere anche qualche pezzetto di cetriolo fresco. Facile no?! Potrete servirlo come aperitivo o come zuppa accompagnato da crostini di pane.
 

Altre ricette Vegan Style:

Salsa tzatziki con cetriolo bio

Salsa tzatziki

Ingredienti:
cetrioli, yogurt greco, olio extravergine, aglio, aneto o menta

Preparazione:
Grattuggiate o frullate il cetriolo e schiacciate la polpa in un colino facendo scolare l’acqua (potete riutilizzare il succo per aggiungerlo a un aperitivo) poi mescolatelo allo yogurt greco e condite a piacere con olio, e menta o aneto tritato, se volete dare una nota di sapore in più aggiungete dell’aglio tritato e un goccio di aceto.
 

Torna all'inizio