Diciamolo, quella di quest’anno è un’annata davvero speciale per le ciliegie! Succose, polpose, dolcissime…sono una vera delizia per grandi e piccini, che gioia quando arrivano in cassetta, vero?
Compaiono per poco tempo, da maggio a giugno è la finestra che ci concede madre natura per gustarle, e come potrete ben immaginare, sono un frutto molto delicato, pensate che lotta devono fare i nostri produttori bio per consegnarcele così belle: basta una pioggia un po’ più intensa per comprometterne buona parte, per non parlare della grandine: un vero flagello. Poi arrivano i competitori più agguerriti: uccelli, bruchi e altri piccoli parassiti, insomma una coltivazione di ciliegie è una vera incognita per chi vuole cimentarsi in agricoltura, specie se biologica.

ciliegie-bio

Il nostro consiglio è quello di consumarle al naturale, a colazione o a merenda, per beneficiare delle numerose vitamine e dei sali minerali di cui sono ricchissime, e per fare il pieno di betacarotene, il pigmento che aiuta anche la nostra pelle a prepararsi all’esposizione solare e che svolge un’azione antiossidante su tutto l’organismo.

La ricetta del giorno!

Se poi riuscite a non finirle tutte e decidete di confezionare un bel dolcetto, con pochi zuccheri ma tanto sapore, ecco la nostra ricetta di cucina naturale per voi:

Clafoutis di ciliegie

Ingredienti:

  • 20/25 ciliegie circa
  • 120 ml di latte a scelta (anche vegetale va benissimo)
  • 100 gr di malto di riso o altro dolcificante
  • 30 ml di olio di mais
  • 60 gr di farina zero
  • 30 gr di farina di riso
  • 15 gr di amido di mais (maizena)
  • un pizzico di curcuma
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci

Denocciolare con delicatezza le ciliegie e riporle sul fondo di una tortiera con carta forno.

In una ciotola, o in un robot da cucina, emulsionare i liquidi e aggiungere poi a cucchiaiate le farine, l’amido, le spezie e il lievito.

Il composto risulterà piuttosto fluido, come una pastella per crepes, per intenderci, che andremo a versare sulle ciliegie.

Inforniamo per 40 minuti circa a 180°C.

 

clafoutis