Il Progetto

foto-gruppo-il-progetto-cortobio

Cortobio è un servizio di piccola distribuzione organizzata di cassette di frutta e verdura certificati biologici provenienti direttamente dai produttori.

Il progetto è nato con lo scopo di creare una filiera corta che avvicinasse il piccolo produttore locale e il consumatore in una logica di mercato più eco-sostenibile. L’idea di consegnare ortaggi certificati biologici in cassette riutilizzabili in abbonamento, nasce nel 2011, per rispondere al fabbisogno locale delle famiglie bresciane di frutta e verdura sana e sicura per l’uomo e l’ambiente.

Il servizio Cortobio è gestito attraverso un’attività in cui il soggetto attuatore – Cooperativa Vivigarda – acquisisce il prodotto, in prevalenza da produttori ortofrutticoli soci del territorio, distribuendolo presso punti ritiro o tramite consegna a domicilio.

Come funziona

L’abbonato al servizio Cortobio ritira, nei punti ritiro o riceve a domicilio, ogni settimana o ogni quindici giorni,
una cassetta di ortofrutta biologica e di stagione in diversi assortimenti.

come-abbonarsi-a-cortobio 

abbonarsi-cortobio

 

La nostra missione

Il progetto Cortobio realizza un servizio che garantisce:

prodotti-biologici-km0-cassette-ortaggi

 

    • Attraverso l’utilizzo dell’agricoltura biologica garantisce un prodotto di qualità, sano e ecologico

 

    • Valorizza le produzioni biologiche locali in una logica di filiera corta, operando in rete con produttori biologici e associazioni di riferimento

 

    • Garantisce un prezzo di vendita non speculativo e l’equa remunerazione del lavoro delle aziende agricole, grazie alla struttura associativa tra produttori che lo costituisce.

 

    • Si approvvigiona di prodotti secondo la logica chilometro 0, provenienti con priorità dal punto di produzione più vicino: dalla provincia di Brescia, dalle province limitrofe e dal resto d’Italia. In ordine di priorità direttamente dai produttori singoli o associati e poi da terzi.

 

    • Riduce i rifiuti evitando l’imballaggio di frutta e verdura e attraverso il riutilizzo delle cassette

 

  • Favorisce l’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati attraverso lo svolgimento di parte dei servizi da cooperative sociali

 

 

ministero-delle-politiche-agricole-alimentari-e-forestali-logo-progetto

 

 

Progetto finanziato nell’ambito del Programma di Azione Nazionale per l’Agricoltura Biologica e i prodotti biologici per l’anno 2008-2009 – Asse 2, Azioni 2.3 “Sostegno all’interprofessione”. Decreto Ministeriale n. 20547 del 25.10.11. Progetto “Cortobio-Biofarmdelivery”.

Torna all'inizio