Cari amici,
il bello di questa stagione sono i colori, le giornate che sembrano malinconiche, ma che ci riservano poi sapori festosi al ritorno a casa…funghi, risotti al radicchio, e i mitici intramontabili tortelli di zucca.
tortelli di zucca
A noi piacciono tantissimo, la nostra zucca delica è così buona e dolce che si presta perfettamente per essere la protagonista di questa strepitosa ricetta, antica e originale, la vogliamo condividere con voi:

Ingredienti:

1 kg di zucca (pesata cotta) – cucinare la zucca in forno
15 amaretti
150 gr. mostarda senapata (preferibilmente di mele, ma diversamente anche pere, o mista )
200 gr. di parmigiano grattugiato
1 uovo intero
noce moscata abbondante
sale
pepe

Schiacciare la zucca con una forchetta, aggiungere la mostarda tagliata a pezzettini, gli amaretti sbriciolati (si sbriciolano benissimo premendoli con un coltello), l’uovo e il parmigiano.
Mescolare sempre bene ad ogni ingrediente aggiunto.
Infine sale pepe q.b…. ma soprattutto noce moscata abbondante.

Per la pasta vi suggeriamo questa ricetta, senza uova nell’impasto:
Ingredienti
400 gr farina di semola di grano duro (anche integrale)
200 ml acqua
4 cucchiai di olio EVO
mezzo cucchiaino di sale
mezzo cucchiaino di curcuma
Procedimento:
Unire prima i liquidi emulsionati insieme poi il sale e la curcuma e a pioggia la farina, impastare, lasciare riposare in frigo per una mezz’oretta.
Procedere poi con la creazione dei tortelli.
Tuffare poi i tortelli in abbondante acqua salata, scolare e condire con un filo di olio o burro, il tutto scaldato con salvia fresca.
Buon appetito, e…viva l’autunno!