parco-adamello-usignolo-azienda-agricola

Boschi, usignoli, torrenti, mirtilli e castagneti. Asinelli, ricci e lo sbocciar dei fiori di calendula, viola, malva e lavanda…sembrano gli ingredienti di una fiaba, invece siamo all’azienda agricola “l’Usignolo” di Tosini Sara, a Cedegolo (BS), Località Dardella.

Attraverso dei piccoli frutti, che questa settimana trovate in cassetta: i mirtilli, abbiamo l’opportunità di farvi conoscere la magia del Parco dell’Adamello. É in questo contesto che nasce l’azienda agricola l’Usignolo, in una posizione isolata e silenziosa, dove la tradizione rurale si mantiene attraverso la sperimentazione e l’innovazione.

Un’azienda dove, lontano dalla città, i ritmi si fanno lenti e seguono la natura e le sue stagioni. Con la stessa serenità e libertà degli asinelli dell’azienda e degli animali del bosco, hanno scelto, come tutti gli altri nostri produttori, di coltivare con metodo biologico.

mirtilli-bio-l'usignolo

I mirtilli bio che trovi in cassetta

I mirtilli sono prodotti in montagna ad una quota di 700 m. s.l.m. all’interno del Parco dell’Adamello. Vengono raccolti giornalmente a mano nelle ore più fresche della giornata, così da garantire un prodotto di elevata qualità che viene cernito e confezionato direttamente in campo. Un frutto tanto piccolo, ma ricco di elementi dagli effetti benefici quali vitamine, fibre e sostanze dalle spiccate proprietà anti-ossidanti, come gli antociani, che ne caratterizzano il colore, e sostanze fenoliche.

I prodotti hanno ricevuto la Certificazione biologica dal Luglio 2013, l’Azienda è certificata da IMC (operatore controllato n. C417).

more-lamponi-castagne-noci-usignolo-azienda-agricola

Gli altri frutti dell’Azienda Agricola

I frutti di bosco sono una specialità di questo posto, infatti, L’Usignolo produce anche lamponi e more, che crescono protetti dal castagneto. La coltivazione e raccolta di castagne è l’attività agricola tipica che ha rappresentato fin dalle origini la principale forma di sostentamento delle popolazioni montane dell’area. Tra i frutti del bosco anche le noci, che maturano a ottobre e, a differenza di quelle prodotte a livello intensivo e industriale, vengono seccate naturalmente e senza l’uso di acidi, sbiancanti, forni o altri metodi non naturali.

Oltre ai mirtilli e alla frutta secca, dal 2013, i campi di queste zone si colorano e si profumano allo sbocciare di numerosi tipi di fiori: arancio, calendula, viola, malva, timo, melissa e rosmarino, che sono ottimi rimedi naturali.

Non solo Azienda Agricola…

casa-usignolo-azienda-agricolaL’importanza della cultura agricola e dell’osservazione della natura è fondamentale per la sua conservazione e tutela, ecco perché l’azienda non si limita a produrre i suoi prodotti, ma organizza attività, seminari e laboratori molto interessanti. I temi delle attività: sostenibilità ambientale e risparmio energetico, alimentazione e salute, partecipazione, relazioni umane e sociali, solo per citarne alcuni. Sono progetti che desiderano lasciare un segno, così come lo è la casa, un antico fabbricato rurale salvato attraverso un paziente recupero in bio-edilizia. Nell’intervento sono stati utilizzati materiali naturali quali: legno, paglia, calce ed argilla e tecniche di progettazione che integrano armoniosamente l’uomo e l’ambiente.

Siamo convinti che non può esistere un’agricoltura e un’alimentazione sostenibile senza la tutela delle biodiversità nelle coltivazioni, nell’allevamento di animali e nella preservazione delle specie locali.

Se desiderate visitare l’azienda…informatevi sul loro sito per le attività in programma.