Privacy

TRATTAMENTO DATI PERSONALI

Decreto legislativo 30/06/2003, n. 196; in G.U. 29/07/03, Serie gen. n. 174, Suppl. ord. n. 123/L
in vigore dal 1/01/2004, sostituisce la Legge n. 675/1996 e successive disposizioni modificative ed integrative e art.7.

Nel rispetto della Privacy dei nostri clienti e in rispetto alla normativa indicata, Vivigarda S.A.C. garantisce l’utilizzo dei dati personali solo per le seguenti attività:
•  FATTURAZIONE
•  SPEDIZIONE O CONSEGNA DEI PRODOTTI
•  COMUNICAZIONI CON IL CLIENTE
•  COMUNICAZIONI NOSTRE OFFERTE
I dati personali necessari per il completamento dell’acquisto con relativa fatturazione sono i seguenti:
NOME, COGNOME,INDIRIZZO, CODICE FISCALE E PARTITA IVA, INDIRIZZO E-MAIL
Altri dati quali Telefono, Cellulare, Fax, dati di spedizione diversi da quelli di fattura non sono obbligatori e sono forniti a discrezione del cliente.
Inoltre è garantito al cliente che nessun dato fornitoci, sia personalmente che indirettamente, sarà divulgato a terze parti.

Art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti)

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale

Torna all'inizio