Nome Scientifico: Capsicum spp

Famiglia: Solanacee

I nostri friggitelli sono coltivati da 

Cooperativa Agricola Ca’ Magre – Isola della Scala (Vr)

naturale-biologicoCuriosità

Esistono molte specie di peperoni e peperoncini, colorati, dolci, piccanti, piccoli e grandi, carnosi o dalla buccia sottile., si calcola che il genere Capsicum sia tra i più coltivati al mondo. La varietà che vi presentiamo con il nome di FRIGGITELLO , è definita anche come peperone sigaretta o peperoncino dolce.

 

sano-salutare

Fa bene perché…

I peperoni sono tra gli ortaggi più ricchi di vitamina C, possiedono inoltre la capsaicina che è un potente antibatterico naturale, è per questo infatti che questi ortaggi sono un vero toccasana per combattere faringiti, laringiti, sinusiti o altre simili infezioni del tratto respiratorio. Posseggono inoltre discrete quantità di vitamina K, un antiemorragico. Flavonoidi e antiossidanti inoltre li rendono un valido alleato per la salute.

ecologico-eco-cucina

Suggerimenti di cucina

Si possono consumare in moltissimi modi, sia crudi che cotti. La buccia sottile dei friggitelli li rende particolarmente adatti ad una cottura veloce. Il termine stesso ne suggerisce il modo più gettonato in cui vengono cucinati, soprattutto in Puglia e Campania, fritti in olio extra vergine di oliva. Ma potete utilizzare questi delicatissimi peperoni anche al forno o stufati con acqua, olio e vino.

ricette-cortobio

 

     La ricetta Facile

 Friggitelli interi si può? Certo!

La dimensione dei friggitelli ci fa passare la voglia di pulirli perché sarebbe troppo il tempo da dedicare a togliere tutti quei semini? Abbiamo la soluzione, cuciniamoli tutti interi! I semini sono così teneri che non saranno un problema se dovessimo mangiarli e comunque resta la tecnica di mangiare solo il corpo del friggitello eliminando il cappuccio. Vediamo cosa serve:

Ingredienti:

  • 500 gr di friggitelli
  • 1 spicchio di aglio se gradito
  • Sale
  • Pepe o peperoncino
  • erbe aromatiche, perfetto il mix provenzale o la menta fresca
  • Olio extra vergine di oliva
  • mezzo bicchiere di vino bianco o rosato

Lavare i friggitelli sotto l’acqua corrente, metterli in una bella padella capiente, unire l’aglio , il sale l’olio e gli aromi e portare a fuoco medio. Dopo 5 minuti sfumare con il vino e far cuocere per altri 15 minuti.

Caldi e saporiti saranno perfetti come contorno o in abbinamento a cereali. Buon appetito!

 

Prodotti correlati