Nome Scientifico: Cucurbita pepo

Famiglia: Cucurbitaceae

Le nostre zucchine sono coltivate da 

Fiorenzo Bonatti (Lonato del Garda – Brescia)

Andrea Tessadrelli di Armonia Verde (Pozzolengo – Brescia)

naturale-biologicoCuriosità

Esistono molte varietà di zucchine, gialle, tonde, verde chiaro, verde scuro, a forma lobata. Le più diffuse sono le verdi scure perché di più alta resa e di più facile coltivazione, oltre che commercialmente più apprezzate per gusto e conservabilità. Le zucchine tonde ad esempio, hanno un’applicazione culinaria più restrittiva, spesso presentano più semi, mentre le varietà gialle, dal gusto più dolce, sono però più delicate dunque soggette a problematiche di trasporto e di bellezza, sappiamo che anche l’occhio vuole la sua parte.

 

sano-salutare

Fa bene perché…

La zucchina è un ortaggio tipicamente estivo. Delle piante, che hanno un ciclo di vita annuale, si consumano i frutti ancora immaturi, dunque con pochi semi e molto teneri. La sua versatilità in cucina la rende quasi onnipresente sugli scaffali dei supermercati tutto l’anno. Ma è bene ricordare che la grande percentuale di acqua e di fibre facilmente digeribili, rende questo ortaggio perfetto per la stagione calda, per le sue doti rinfrescanti e il ridottissimo apporto calorico. Sono perfette dunque per aiutare l’organismo a raffrescarsi, a depurarsi e digerire facilmente. Sarebbe buona cosa dunque, seguire le stagioni e dunque e affidarsi agli effetti benefici dei diversi ortaggi che ci offre Madre natura durante l’anno.

ecologico-eco-cucina

Suggerimenti di cucina

Per le zucchine esistono mille declinazioni in cucina, sarebbe impossibile rappresentarle tutte, ma vogliamo qui sottolineare la bellezza dei colori delle zucchine gialle in una ricetta super colorata e facilissima, da poter replicare con molte varianti e fantasia personale.

ricette-cortobio

 

     La ricetta Facile

 Full colour ratatouille!

Ingredienti:

  • 1 zucchina gialla grande o 2 piccole
  • mezza cipolla rossa
  • 1 carota media
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone verde
  • Sale
  • Pepe
  • erbe aromatiche, perfetto il mix provenzale
  • Olio extra vergine di oliva

Tagliare le verdure cercando di fare ben sottili le rondelle di carota e di cipolla, a quadrotti o striscioline i peperoni e a mezza luna la zucchine.

Unire il tutto in una bella padella capiente, aggiungere l’olio, gli aromi e il sale. Cuocere a fuoco vivace per circa 15 minuti,  è bene lasciare le verdure croccanti, per non perdere sapore e colore.

La ratatouille sarà perfetta abbinata ad un cereale o come contorno saporito e festoso. Servita sia calda che fredda sarà un successo. Mmmm…si sente il profumo?

Prodotti correlati